mercoledì 5 agosto 2009

Se non fosse stato per John Doe...

Se non fosse stato per John Doe ora probabilmente nemmeno sarei qui a scrivere questo post. probabilmente questo blog non esisterebbe nemmeno. Nulla da aggiungere a quanto non sia già stato detto. John Doe mi mancherà tanto. Mi ha regalato sogni speranze obiettivi e la forza per realizzarli. Mi ha fatto conoscere amici, colleghi e colleghi amici. Il viaggio doveva finire ma prima del previsto e questo modo è stato davvero un colpo basso.
Ho solo voglia di ringraziare John, Lorenzo e Roberto.
La mia vacanza ha preso un sapore un po amaro ma penso al giorno in cui ho deciso di iniziare questo cammino e mi viene da sorridere perché quel giorno avevo tra le mani il primo numero di JD.

Grazie John.

7 commenti:

Icarus Crane ha detto...

Senza parole....ne ho già spese troppe. Ma certe cose non dovrebbero succedere. Buon proseguimento anche a te.

Anonimo ha detto...

Ciao Luca.
Noi del forum di JD abbiamo creato una petizione
http://firmiamo.it/controchiusurajohndoe
C'è un gruppo Facebook
http://www.facebook.com/group.php?gid=111369216133#/group.php?gid=111369216133

Saluti Dave Ittolagam

Bruno Giorgio ha detto...

io più o meno seguo john doe da quando è uscito il tuo numero e da allora nn mi ci sono affezioneto...immagino la tua amarezza per questa brutta notizia...cmq noi nn ci arrendiamo e stiamo intasando la casella ostale dell'eura,forse nn servirà a molto ma almeno possono capire quanto siamo affezionati al solo e nico john doe!

Marco "Bamba" Zorzan ha detto...

Bah scelte discutibili, ma pur sempre scelte....certo l'eura nn ci ha fatto una gran figura, ma sicuramente ci saranno motivazioni e scelte editoriali al disopra delle nostre umane concezioni!!!!!!
Leggendo il post quasi mi scendeva una lacrimuccia.....

ah complimentoni per i tuoi lavori sono stupendi, uno dei migliori disegnatori di john per pulizia e stile(....però il Pontre è il mio preferito!!!!scusa....)

spero di rivedere presto i tuoi lavori in una grande serie, te la meriteresti....e poi pure i tuoi oli nn sono per niente male!!!! ;)

Luca Russo ha detto...

condivido pienamente le tue parole! John Doe è stato fondamentale anche nel mio percorso professionale/artistico! Era (anzi, ancora per un po "é) un piacere leggerlo ed un piacere disegnarlo, anche solo per un numero! Spero possa trovare una nuova collocazione nell'editoria che lasci concludere il suo viaggio!
Presto posterò anch'io qualcosa per salutare e ringraziare John! Mi è dovuto! Magari con qualche vignetta, o tavola, inedita!
Ciao

LuKa ha detto...

ciao luca, si magari più in la metterò qualcosina inedita del nostro caro JD, qualche vignetta che invece di finire sull'albo è stata scartata e chiusa in un cassetto!

valerio iaccio ha detto...

Che tristezza. Nient'altro da aggiungere. La tua carriera andrà avanti anche senza JD, ma l'amerezza di una recisione così drastica non si dissolverà facilmente.