venerdì 4 marzo 2011

massacro!



Se con il mio scorso numero di John Doe ( l'uomo con la macchina da presa) ho dovuto fare una mega corsa contro il tempo, con quest'altro (il numero 6 per capirci) ho dovuto fare altrettanto se non di più, parlo in termini di velocità, 4, 5 (e in un giorno anche 7) tavole per volta, al giorno, che se avete una vita al di fuori della vostra stanza o del vostro studio dovete per forza accantonarla per un paio di mesi e diventare il più drastico degli eremiti!
ma anche questa è fatta.
c'è però da chiarire che non è che vada fiero delle 7 tavole in un giorno, la velocità è nemica della qualità, ma spero di aver fatto un buon lavoro anche stavolta, che già il tempo è stato poco, e nel frattempo ho fatto anche altre tavole per un altro progetto che vi dirò poi.

sono distrutto
ma ora mi butto sotto la doccia e esco.
e festeggio questo JD e non solo!

ah si la cover di Davide l'avete già vista qui, bellissima anche questa,
e nel numero che troverete in edicola tra una ventina di giorni sapremo molto, ma molto di più su di lei:



8 commenti:

Karma Police ha detto...

Sono sicura che saranno bellissime queste nuove tavole di John Doe! :) Adesso sono curiosa di vedere le tavole dell'altro tuo progetto! :D

Luca ha detto...

:)
troppo buona
cmq le altre tavole di cui parlo non fanno parte di un mio progetto.

Supersmanf ha detto...

Già 4 tavole in un giorno, nemmeno se disegnassi a tempo pieno penso che ne sarei capace ma, sette... dai, non sei credibile.... non è che fai come i pescatori quando si ritrovano che via via aumentano le dimensioni del pesce che hanno appena pescato?!?:DDD
TI faccio comunque i complimenti in anticipo e sono curioso di vedere anche questa tua fatica (e finirà che mi pianterò matite 6H sulle mani per l'invidia sapendo il tempo che ci hai messo!). Va', vatti a divertire va', che te lo sei meritato:)

Salut

Luca ha detto...

vabè 4 complete si, quelle 7 erano solo a matita :P
la sindrome del pescatore c'è sempre!

Michael ha detto...

Complimenti, Luca! Così tante tavole in così poco tempo! E' proprio vero che migliori a vista d'occhio! Sono proprio curioso di vedere il tuo nuovo John Doe.

Luca ha detto...

eh caro michael,
come ho detto la velocità è nemica della qualità, non disegno così velocemente perchè sono bravo a farlo, semplicemente perchè sono costretto dalle scadenze, quindi la qualità ne risente parecchio.

tuttocartoni ha detto...

i testi di chi sono questa volta?

Luca ha detto...

Lorenzo Bartoli, e la storia è davvero molto bella!